SACRARI/CIMITERI in Liguria e altre Regioni

1° Luglio 2014…
Tutti i diritti riservati: è vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti (compresi gli elenchi in pdf) e foto del sito senza l’autorizzazione esplicita del proprietario

di Musi Silvia

In questa sezione analizzerò Sacrari Militari posizionati all’interno di grandi e piccoli Cimiteri Comunali della Liguria e altre regioni, con la ricostruzione dell’elenco dei militari sepolti. Nella maggior parte dei casi gli elenchi sono stati desunti dai vecchi registri cimiteriali o lapidi in cimitero: data “l’età” di tali registri o delle lapidi, c’è la possibilità talvolta che qualche nominativo non sia stato trascritto in modo corretto.

Consiglio sempre di verificare un nominativo (qualora fosse presente negli elenchi), presso il Comune specifico (atto di morte) e successivamente all’ufficio preposto del Ministero della Difesa-Onorcaduti, in modo di avere certezza della sepoltura.

Questi elenchi rappresentano un primo aiuto ed un primo passo nel trovare la sepoltura di un militare…

Liguria:

  • Cimitero Staglieno di GENOVA
  • Cimitero Sant’Ilario di GENOVA
  • Cimitero di ZOAGLI
  • Cimitero di RAPALLO
  • Cimitero di SAVONA (prossimamente)

Campania:

  • Mausoleo Posillipo di NAPOLI (prossimamente)

Cimitero Staglieno di GENOVA

img113

All’interno del Cimitero moumentale Staglieno di Genova vi è la Cripta Monumentale, inaugurata il 24 Maggio 1936. All’interno vi sono sepolti sia i militari genovesi negli anni lì traslati da vari cimiteri del fronte, sia militari da tutta Italia morti a Genova e zone limitrofe. Il seguente elenco di 1.360 soldati è tratto da un libretto pubblicato nel 1936 e donato dal Comune di Genova alle famiglie dei caduti:

Sepolti Cimitero Staglieno di Genova

Cimitero Sant’Ilario di GENOVA

Nel Cimitero Sant’Ilario di Genova sono sepolti, in un reparto militare, 121 militari (di cui 1 della Seconda Guerra e forse un prigioniero di guerra), morti negli ospedali di Sant’Ilario e Nervi. La ricerca di questi caduti è cominciata tempo fa con vari caduti reggiani che risultavano morti a Nervi, la cui sepoltura però era ignota. La logica avrebbe voluto che fossero stati sepolti in uno dei 3 cimiteri di Nervi, ma non ne ho mai trovato traccia. Finalmente pochi giorni fa ho trovato che molti di questi militari sono sepolti al cimitero di Sant’Ilario. Nel registro sepolture risultano inumati in questo cimitero nel 1949, per cui è presumibile che appena deceduti siano stati sepolti effettivamente in un cimitero di Nervi, poi traslati nel 1949 (ho saputo da fonti locali che Nervi fu bombardata nella Seconda Guerra Mondiale e probabilmente il cimitero venne danneggiato, da qui la traslazione a Sant’Ilario).

Ecco i nomi dei sepolti:

Sepolti a Sant’Ilario-Genova

I loculi dei militari sepolti a Sant’Ilario. Ringrazio infinitamente il Signor Luca Vallerino per la gentilezza, la disponibilità e l’aiuto

Cimitero di ZOAGLI

Il monumento ai caduti nel Cimitero di Zoagli: sotto al basamento i loculi dei sepolti

Nel Cimitero Comunale di Zoagli vi sono sepolti 24 militari (di cui 3 morti della Seconda e 1 prigioniero di guerra), morti nell’Ospedale Bristol di Zoagli, impiantato nell’allora Albergo Bristol di Rapallo. Grazie al consueto aiuto dell’amico Giovanni Chiarini e alla splendida collaborazione del Comune di Zoagli (in particolare del Signor Marco Raso che ha fornito l’elenco), posso inserire l’elenco dei soldati ivi sepolti. I militari furono sepolti sotto al basamento del monumento ai caduti situato all’interno del cimitero stesso di Zoagli. Grazie alla fondamentale collaborazione e disponibilità del Comune di Zoagli, ben 2 militari sono stati traslati dal Cimitero e portati al paese natìo. Per approfondire la bellissima vicenda vi rimando al sito dell’amico Valter Marchetto:

http://cadutivigevano.it/pagina1/vigevano/allombra-dei-cipressi/le-loro-storie/saino-vincenzo/i-militari-sepolti-a-zoagli/

Quindi ora i sepolti sono 22 poichè il Saino e il Pasqualotto sono tornati a casa l’anno scorso (2017):

Sepolti a Zoagli-Genova

L’ingresso ai loculi dal basamento

Cimitero Cerisola di RAPALLO

Grazie all’Amministrazione Parchi e Giardini di Rapallo per la concessione della foto

Nel Cimitero Comunale Cerisola di Rapallo, vi sono sepolti 63 militari (di cui 5 ignoti, 1 militare austriaco e 4 militari morti successivamente alla guerra) morti nei vari ospedali locali in tempo di guerra. I militari riposano sotto una grande lapide posta a terra nel Cimitero. Grazie alla ricerca dell’amico Giovanni Chiarini e alla collaborazione dei custodi del Cimitero, posso inserire l’elenco dei sepolti. Di alcuni mancano ancora alcuni dati: se qualcuno dovesse avere informazioni aggiuntive, lo segnali:

Perchè siano eterni la memoria ed il nome dei gloriosi soldati che al dovere sacrificarono la vita le pie infermiere che ne raccolsero lo spirito sentendo con nobile annuenza la civica amministrazione questa lapide posero pregando pace alle anime elette, 16 Maggio 1922

Sepolti a Rapallo-Genova

Mausoleo Posillipo di NAPOLI

 

3 thoughts on “SACRARI/CIMITERI in Liguria e altre Regioni

  1. Federico says:

    Ciao Silvia,

    lavoro lodevole il tuo che aiuta noi ricercatori storici i mille modi

    nel lista cimiteriale di Rapallo il Soldato Bonsato Anselmo è in realtà:
    Banzato Anselmo di G.Battista nato a Este il 14 luglio 1897 dell’11° RF (Zappatore)
    morto all’Ospedale Militare Giuseppe Verdi di Rapallo per malattia

  2. Giuseppe Di Palma says:

    Buongiorno, nel cimitero Sant’Ilario di Genova Cencio Antonio è Ciancio Antonio nato a San Severino Lucano (PZ), morto a Nervi per malattia il 29/11/1918.
    Storiano Giacomo è Sturiano Giacomo nato a Marsala, morto a Nervi per malattia il
    17/05/1918. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *